#sfidAutismo18 – Insieme per la consapevolezza dell’Autismo

L'Amministrazione Comunale di Buccinasco in collaborazione con i Monelli Ribelli di Cesano Boscone, i Comitati Genitori Copernico e Buonarroti e CGD di Corsico, i CG Buccinasco e Associazione Genitori Rita Levi Montalcini, organizza una giornata di festa e solidarietà in blu.

#sfidAutismo18 – Insieme per la consapevolezza dell’Autismo

#sfidAutismo18 - Convegno
#sfidAutismo18 - Locandina
#sfidAutismo18 - Programma del pomeriggio

 
Sabato, 7 aprile 2018, l’Amministrazione Comunale di Buccinasco insieme all’Associazione Genitori Rita Levi Montalcini e al Comitato Genitori dell’Istituto Comprensivo Aldo Moro di Buccinasco, l’Associazione Monelli Ribelli di Cesano Boscone, al Coordinamento Genitori Democratici di Corsico, ai Comitati Genitori Buonarroti e Copernico di Corsico, celebrano la Giornata mondiale della Consapevolezza  dell’Autismo, per promuovere, diffondere e sensibilizzare sulla cultura dell’autismo ed alimentare un processo di conoscenza e di convivenza con tale disturbo. Siete tutti invitati a partecipare e condividere con noi un pomeriggio di festa e solidarietà in blu. Tante le associazioni e cooperative sociali coinvolte che animeranno questo momento insieme. Un occasione per dare vita a spazi informativi e formativi per acquisire una maggiore consapevolezza su questo disturbo. Dalle h. 14.30 ci ritroveremo tutti nel piazzale antistante la Cascina Fagnana, in via Fagnana, 6, nella splendida cornice del parco Spina Azzurra.
 

7 Aprile 2018. Una giornata intensa, meravigliosa, importante, che ha lasciato in tutti i partecipanti una grande gioia: la consapevolezza che insieme si può! #sfidAutismo non è la celebrazione solo di un giorno ma un percorso iniziato tre anni fa dai Comitati Genitori dei comuni del sudovest milanese, raccogliendo la sfida della Fondazione Italiana Autismo, e che vuole portare una nuova visione più inclusiva della vita quotidiana. 1 su 68 è il dato del rapporto di persone con autismo secondo recenti studi: è sempre più necessario quindi imparare a conoscere l’autismo e fornire alle famiglie e alle persone con autismo tutti quegli strumenti che possono migliorare la qualità della vita.

 

Il 7 Aprile 2018 è stata anche una giornata di solidarietà: tutto quanto raccolto dai Comitati Genitori Copernico e Buonarroti e CGD di Corsico e Associazione Genitori Montalcini e Comitato Genitori di Buccinasco – 1316,91 euro, comprensivo della donazione dello sponsor IBL, andrà all’associazione Ugualmente artisti, per poter affiancare educatori specializzati nel progetto di facilitazione di inclusione di ragazzi “Speciali” a lezione di Musical, ballando senza barriere.

 
 

Bonifico Donazione Sfidautismo18

#sfidAutismo18 – Giornata mondiale della Consapevolezza dell’Autismo 2018

 
Al mattino
Ore 9/12.30: Convegno “Autismo e Apprendimento” presso Cascina Robbiolo, a cura dell’Amministrazione Comunale di Buccinasco.
Si focalizzerà l’attenzione sulla difficoltà della scuola nei confronti dell’autismo, come spunto di riflessione per una ricerca sostenibile. Durante il convegno sarà presentata un percorso di formazione concreto, strutturato secondo la prospettiva autistica, che si propone come un protocollo unico per le scuole.
 
Fotogallery del Convegno “Autismo e Apprendimento” – 7 Aprile 2018
 

 
Pomeriggio
Ore 14.30/20: insieme in blu in Cascina Fagnana!
Giochi e sport inclusivi, danzaterapia e fitwalking, laboratori artistici, musicali, creativi e sensoriali; spettacolo di giocoleria e bolle di sapone; ippoterapia, battesimo della sella e cura dei cavalli, letture di fiabe animate in comunicazione aumentativa alternativa e In-book, stand informativi, lancio palloncini, merenda e torta insieme!
 
Programma
h. 14.30 Saluti istituzionali
h. 14.30 / h 19.00 Durante tutto il pomeriggio di festa insieme le associazioni, i comitati genitori e le cooperative sociali, proporranno i propri laboratori, le proprie attività, spazi formativi e informativi per le famiglie
h. 15.30 Intervento del Dott. Lucio Moderato (Direttore dei servizi innovativi per l’autismo della Fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus)
h. 16.00 Spettacolo di bolle, fuoco e giocoleria a cura di Trick&Track
h. 16.45 Taglio della torta #sfidAutismo18
h. 17.00 Letture animate in CAA a cura di Desiree Scassa accompagnata da Stefano Andrello alla chitarra, con la collaborazione dei referenti di Spazio Aperto Servizi – Tempo libero Grandangolo
h. 18.00 Balliamo e cantiamo insieme con l’insegnante di danza Patrizia Cribiori, ideatrice del progetto “Ugualmente Artisti”
h. 18.30 Lancio dei palloncini e illuminazione del porticato di Cascina Fagnana che si tingerà di blu
 
 

Fotogallery del pomeriggio #sfidAutismo18 – 7 Aprile 2018

 

Il programma di #sfidAutismo18 nel dettaglio

 
Il pomeriggio avrà inizio con il saluto delle autorità e alle h. 15.30 ci raggiungerà il Dott. Lucio Moderato, per un suo intervento. Psicologo e psicoterapeuta, uno dei massimi esperti mondiali di questo disturbo. Direttore dei servizi diurni e territoriali della Fondazione Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone. 
 
Info: Fondazione Sacra Famiglia – pdf Counseling Autismo
 
 

 
 
Addentriamoci nel ventaglio di proposte ludiche e divertenti delle Associazioni e Cooperative sociali che saranno presenti. 
 

Insieme all’Associazione Culturale CreiAmo, referente Cristina Nocent, si potrà sperimentare un laboratorio di danzaterapia. Si svolgerà all’interno di una stanza “contenitore magico”. Si tratta dell’aula multimediale sita al piano terra, entrando sulla sinistra della biblioteca comunale di Buccinasco. Lo spazio è stato concesso da Francesca Maserati, Coordinatrice della biblioteca comunale, via Fagnana, 6 – Buccinasco (Mi).  Qui i bambini potranno vivere un’esperienza nuova e coinvolgente, danzando con immagini video proiettate e utilizzando gli stimoli del Metodo Fux che ha un approccio pedagogico, olistico. L’arte finalizzata al benessere ed equilibrio psico-fisico-emotivo-energetico ed emozionale della persona che usa il corpo.

 
Info: email [email protected]
 
 

 
 

Con le Associazioni sportive desideriamo promuovere il valore della piena inclusione e integrazione, attraverso attività motorie e sportive che portano alla stretta collaborazione tra pari con e senza disabilità, per parlare di “sport esclusivamente per tutti“. 

 

Il messaggio che desidera trasmetterci Gigi Mastrangelo, dell’a.s.d. Allegramente Walking, è …da soli si va veloce, insieme andremo lontano. Presenterà e farà sperimentare il Fitwalking, un’attività motoria piacevole e non traumatica che favorisce il sano movimento e l’aggregazione. Il benessere attraverso una pratica gioiosa e all’aperto. Il Fitwalking è un’attività sportiva riconosciuta dalla federazione italiana di atletica leggera (F.I.D.A.L.) praticabile da tutti. 

 
Info: www.allegramentewalking.it

 

Claudio Minervino, Direttore Regionale di Special Olympics Italia Team Lombardia che in collaborazione con Fondazione Milan e Fondazione Don Gnocchi ha realizzato il progetto “Sport esclusivamente per tutti”, con l’obiettivo di proporre attività sportive inclusive dove interagiscono ragazzi con e senza disabilità. Proporrà un percorso motorio e sportivo che sposa appieno la mission di Special Olympics esaltando lo sport unificato, come parte fondamentale e significativa della vita di ogni ragazzo. 

 
Info: www.soi-lombardia.it

 

Margherita Corsico con il team dell’ a.s.d. Insuperabili Onlus, promuoverà la scuola calcio rivolta a ragazzi con disabilità cognitiva, relazionale, affettivo emotiva, comportamentale, fisica e motoria. Attiveranno percorsi motori con e senza palla per allenare le capacità coordinative ed i fondamentali di gioco. Attraverso il calcio si vuole garantire la crescita e l’integrazione di ragazzi con disabilità all’interno della società. Individuando in questo sport uno strumento di socializzazione e integrazione che con il divertimento e l’allenamento può portare miglioramenti al livello di salute psico-fisica, alla soddisfazione personale e più in generale alla qualità della vita del singolo atleta.

 
Info: insuperabili.eu

 
Con noi ci sarà anche Emanuele Ciocia, referente di TMATerapia Multisistemica in Acqua, Metodo Caputo Ippolito. Una terapia che utilizza l’acqua come attivatore emozionale, sensoriale, motorio, capace di spingere il soggetto con disturbi della comunicazione, relazione, autismo e disturbi generalizzati dello sviluppo ad una relazione significativa. La TMA è multisistemica perché valuta ed interviene sui diversi sistemi funzionali del bambino, ossia sul sistema relazionale, cognitivo, comportamentale, emotivo, sensomotorio e motivazionale.  Emanuele Ciocia creerà dei momenti di formazione sul valore e la peculiarità di questa terapia che ha l’obiettivo di inserirsi in un progetto riabilitativo globale, che cura in particolar modo gli aspetti relazionali, emotivi e di integrazione sociale.
 
Info: www.terapiamultisistemica.it
 

Per avvicinarsi al mondo dei cavalli, ci sarà la possibilità di praticare il battesimo della sella, per provare l’ebbrezza dello stare a cavallo. L’ A.s.d. Red Valley di Rosate, referente Alessandra Defelici proporrà a tutti i bambini e ragazzi di dipingere un finto ferro di cavallo o una “medaglia” con i colori del cavallo preferito. L’ Associazione A.Ge. Montalcini Buccinasco darà l’opportunità di montare in sella al cavallo e per poter conoscere da vicino un magnifico compagno di avventura.

Ma in cosa consiste la riabilitazione equestre? Consiste nell’induzione di miglioramenti funzionali psichici e motori attraverso l’attento uso dei numerosi stimoli che si realizzano nel corso dell’interazione uomo-cavallo. Le tecniche riabilitative equestri si applicano con provata efficacia al trattamento di varie disabilità fisiche e psichiche. Sfera psicologico-cognitiva: ritardi psicointellettivi e disturbi psicopatologici di natura relazionale e affettiva, disturbi attentivi e comportamentali. Sfera motoria e neuromotoria: handicap derivanti da lesioni della struttura neurofisiologica di base. Sfera comportamentale e relazionale: disagio, fobie, disturbo dell’attenzione ed iperattività, dislessia, autismo. 

 
Info: [email protected]
 
 

 

 
 

Con Il Balzo Società Cooperativa Sociale, referente Valentina Savariano, ci sarà l’occasione di provare un laboratorio artistico. Un’attività artistica per favorire l’espressività individuale. Un momento esplorativo e di esperienza relazionale. Si utilizzeranno tele molto grandi che verranno decorate con una tecnica pittorica basata su colore molto liquido steso prima a fare da sfondo a cui va a sovrapporsi un colore dato con tecnica “a schizzo” o “a spruzzo”. Si indosseranno camici bianchi in modo da vivere in totale libertà il momento creativo. Le tele una volta asciutte potrebbero essere appese nelle scuole di provenienza dei ragazzi o in Comune. 

 
Info: www.ilbalzo.com
 
 

Desiree Scassa, referente disabilità del Comitato Genitori IC Aldo Moro  Buccinasco, sarà accompagnata da Stefano Andrello alla chitarra, Coordinamento Genitori Democratici di Corsico per entrare nel mondo delle letture animate in comunicazione aumentativa alternativa, “perché includere si può!”. La CAA rappresenta un’area della pratica clinica che cerca di compensare la disabilità temporanea o permanente di persone con bisogni comunicativi complessi. Utilizza tutte le  competenze comunicative della persona, includendo le vocalizzazioni o il linguaggio verbale esistente, i gesti, i segni, la comunicazione con ausili e la tecnologia avanzata. Non si tratta di applicare una tecnica riabilitativa, ma di costruire un sistema flessibile su misura per ogni persona, da promuovere in tutti i momenti e luoghi della vita, poiché la comunicazione è per ognuno di noi necessaria ed indispensabile in ogni momento, e non solo nella stanza di terapia. 

 
Info: www.benedettadintino.it
 
 

 
 

Stefania Agosta, responsabile del servizio Tempo libero Grandangolo di Buccinasco, della società Cooperativa Sociale Onlus, Spazio Aperto Servizi. Uno spazio per il tempo libero dedicato a persone con disabilità residenti nel Comune di Buccinasco in età compresa tra i 15 e i 40 anni. Sarà proposto un laboratorio giochi e letture animate in CAA.  Tempo libero Grandangolo è uno spazio ludico e ricreativo pomeridiano che mira a riconoscere nel tempo libero uno luogo privilegiato di crescita personale e culturale. L’obiettivo ultimo è garantire alla persona con disabilità contesti di benessere e di relazione per prevenire o contrastare isolamento, emarginazione e aggravamento delle condizioni di fragilità relazionale e sociale.

 
Info: www.spazioapertoservizi.org
 

Insieme a noi la dott.ssa Anna Montuori, logopedista, lavora presso il Centro FeliceMente di Cusago, un centro per la diagnosi e il trattamento dei disturbi dell’apprendimento, del linguaggio, ritardi psicomotori/disabilità intellettive, disturbi dello spettro autistico, disturbi dell’attenzione con o senza iperattività (ADHD), disagi psicologici ed emotivi.  Presenterà la CAA come strategia, attraverso materiale cartaceo (libri) e informatico (tablet e applicazioni) e il metodo PROMPT. Cos’è il PROMPT e come può essere utilizzato con i bambini e gli adulti? La terapia PROMPT è un approccio fisico-sensoriale che integra tutti i domini e i sistemi della comunicazione, al fine di renderla funzionale. 

Bambini o adulti con diverse disabilità, come ad esempio: ritardi dello sviluppo, disartria, disprassia verbale, disturbi del linguaggio, afasia di Broca, disturbi dello spettro autistico, danni all’udito, disfluenze e riduzione dell’accento possono trarre beneficio dalla terapia PROMPT. PROMPT  è un acronimo che sta per PROMPTS FOR RESTRUCTURING ORAL MUSCOLAR PHONETIC TARGETS (Prompt per la Riorganizzazione di Target Fonetici Orali Muscolari). E’ un approccio multidimensionale, basato su manipolazioni dei muscoli preposti all’articolazione, sviluppato per i pazienti che presentano difficoltà nella programmazione dei movimenti deputati all’articolazione e può essere praticato da circa 6 mesi di età in su. 

Due terapiste che praticano analisi applicata del comportamento presso il centro, terranno un laboratorio sensoriale per i bambini, che li coinvolgerà attraverso materiali specifici. La presentazione è aperta agli adulti, mentre il laboratorio ai bambini di tutte le età.

 
Info: www.centrofelicemente.it
 

In compagnia di TriCk&TraCk assisteremo all’entusiasmante spettacolo di bolle, fuoco e giocoleria.

 
 
Info: www.facebook.com/circustricktrack
 
 

 

 

 
 
Ad allietare il pomeriggio insieme, cantando, ballando e divertendosi, ci sarà anche Patrizia Cribiori, insegnante della scuola di danza “Studio danza e oltre” di Buccinasco. Il suo progetto “Ugualmente Artisti” coinvolge le sue stesse allieve di danza che donano parte del loro tempo per supportare i 23 ragazzi con varie disabilità (autistici, tetraplegici, spina bifida, sindrome di down e varie sindromi fisiche e cognitive).
 
 

 
Per i ragazzi speciali è diventato un momento a cui non possono più rinunciare, stanno bene, si divertono si sentono accettati così come sono. Hanno uno scambio emozionale positivo. Un passo verso l’autonomia e coinvolgimento nella vita quotidiana in generale, sono contenti motivati con un obiettivo da raggiungere che non è passivo come la terapia in istituto, e’ un punto di aggregazione per loro e per le loro famiglie che si ritrovano poi anche fuori dalla scuola. 
Il  progetto aiuta a trovare veri AMICI.
 
Info: www.facebook.com/Ugualmente-Artisti
 
 

 
 
Al nostro evento parteciperà anche A.I.D.O. Intercomunale Corsico e Trezzano sul Naviglio – ONLUS. Questa associazione nasce 45 anni fa e si occupa principalmente di diffondere la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule su tutto il territorio Nazionale e di raccogliere le dichiarazioni di volontà post mortem per abbattere le liste di attesa di un organo che al momento è di oltre 9000 persone, tra adulti e bambini. Sono presenti in molti comuni con il progetto “aido una scelta in comune” dove al rilascio o rinnovo della carta d’identità il cittadino si può esprimere sulla volontà alla donazione organi in positivo o in negativo o pensarci (a seconda se il comune ha già attiva la C.I.E o rilascia ancora il cartaceo). 
 
Info: aido-corsico-trezzanosn.weebly.com
 

Il comune di Buccinasco, partito il 10 giugno 2016 ha già raccolto al 24 marzo 2018, 122 consensi e 32 dinieghi. La nostra Intercomunale Corsico e Trezzano sul Naviglio è inoltre referente A.D.M.O. Lombardia, siamo quindi autorizzati a dare informazioni anche sulla donazione di midollo osseo e organizzare giornate di tipizzazioni (prelievo ematico o salivare per entrare nel registro nazionale dei donatori di midollo osseo).

 
Info: www.admolombardia.org
 

Aido collabora con altre associazioni e/o volontari anche in altri ambiti, la nostra Intercomunale patrocina #progetto autismo, un servizio di osteopatia pediatrica gratuito che si rivolge principalmente a bambini e ragazzi con disabilità o patologie particolari. Progetto autismo è anche un punto informativo per genitori con figli nella condizione autistica. Il responsabile del progetto fa parte del direttivo Aido.

 
Info: www.facebook.com/progettoautismoaido
 

E tante altre iniziative proposte direttamente dalle Associazioni e Comitati Genitori, come i laboratori musicali, di perline, percorsi sensoriali, disegno al buio e la realizzazione di collane con i puzzles.

 
 

 
A conclusione di un pomeriggio così ricco e variegato, faremo la merenda insieme, con una gustosissima torta offerta dalla pasticceria Lada di Cusago, anche in versione senza glutine, il lancio dei palloncini blu per tutti i bambini e le bambine, offerti da Le Monelle party planners.
 
 

 
 
Con stupore ed emozione finale, s’illuminerà di blu (simbolo dell’autismo) il porticato della Cascina Fagnana grazie alla generosità dello sponsor Lapis Blue.

Ringraziamo anche IBL Banca per il suo supporto, e per il considerevole numero di fotocopie che ci ha donato per promuovere l’evento e lo sponsor Supermercato Sigma per la fornitura di accessori per il taglio della torta. 

La sensibilizzazione e l’impegno sul tema dell’autismo è una delle priorità dell’Amministrazione in tema di azioni a favore dei soggetti più deboli e delle famiglie che li sostengono. Un modo per contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone affette da autismo e condurre una vita che sia degna di essere vissuta, contrastando la discriminazione e l’isolamento per favorire una vera inclusione e integrazione.

 
Vi aspettiamo numerosi per trascorrere un pomeriggio di festa insieme.
 

Giulia Lauciello
Consigliera Comunale con delega al Welfare

2018-04-30T13:54:16+00:0024 marzo 2018|Feste, News|